WordPress Child Theme

Perché usare un tema Child?

Fondamentalmente l’utilizzo del tema child ci protegge dalla perdita di modifiche ai file function.php e style.css (ed ovviamente tutti gli altri file del tema in uso).

Di seguito passo passo le istruzioni per creare un tema child ed iniziare ad utilizzare WordPress finalmente come si deve.

No, non è un optional utilizzare i temi child, chiedete al vostro webmaster se lo utilizza, se non lo fa probabilmente il vostro sito non è aggiornato e quindi esposto ad attacchi informatici e ad altre problematiche più tecniche. Gli aggiornamenti in WordPress, come in ogni sistema utilizzato, sono fondamentali!

  1. Connettersi tramite ftp al vostro server (io uso Filezilla)
  2. Spostarsi nella cartella /wp-content/themes/
  3. Creare una cartella con questo nome: “nome-tema”-child
  4. Accedete alla cartella appena creata e create i seguenti file: style.css e function.php
  5. Editate il file style.css (“Theme Name” e “Template” sono obbligatori)
    /*
    Theme Name: Twenty Thirteen Child (Obbligatorio)
    Theme URI: http://example.com/
    Description: Tema Child per il tema Twenty Thirteen
    Author: Qui il vostro nome
    Author URI: http://example.com/about/
    Template: twentythirteen (Obbligatorio)
    Version: 0.1.0
    */
  6. Il foglio distile appena creato sovrascriverà quello esistende, bisogna quindi importare il file style.css del tema genitore, in questo modo:
    Nel file function.php creato precedentemente inserire il seguente codice:add_action( ‘wp_enqueue_scripts’, ‘enqueue_parent_theme_style’ );function enqueue_parent_theme_style() {
    wp_enqueue_style( ‘parent-style’, get_template_directory_uri().’/style.css’ );
    }
  7. Il file function.php a differenza del file style.css non sovrascrive il file genitore ma viene caricato subito dopo. In pratica in questo file andiamo a scrivere tutto il codice che andreste a scrivere nel file function.php del tema principale.

A cosa serve tutto questo?  Potete testare qualsiasi cosa vogliate senza intaccare minimamente i sorgenti originali del vostro tema così da poter proteggere il vostro sito da eventuali errori.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *